Urban Exploration – Urbex

L’ abbreviata in urbex o UE, letteralmente “esplorazione urbana”, consiste nell’esplorare strutture, rovine abbandonate o parti di esso poco visibili dell’ambiente urbano. La documentazione è la parte essenziale di questo genere fotografico  anche se in alcuni casi può portare all’ingresso in proprietà private, non è una regola farlo e in ogni caso le intenzioni sono oneste. L’Urban Exploration è anche conosciuta come “infiltrazione”; tuttavia alcuni preferiscono limitare tale denominazione alla sola esplorazione di siti attivi o abitati.

“Lasciate solo impronte; prendete solo emozioni”

Questa tipo di attività comporta l’esplorazione di edifici sia abbandonati che ancora abitati, di sistemi urbani delle acque, di tunnel di servizio, di passaggi sotterranei. Famosi e affascinanti gli ospedali oppure edifici ottocenteschi, dove il tempo sembra si sia fermato.

Questo tipo di esplorazione comporta diversi rischi, dai pericoli fisici alla possibilità di infrangere la legge.  In diversi paesi, infatti, alcuni comportamenti connessi con l’esplorazione urbana possono violare leggi nazionali, regolamenti locali e interpretazioni più o meno libere delle normative contro il terrorismo, oppure possono essere anche considerati forme abusive di accesso o lesioni della privacy.

[FONTE: WIKIPEDIA]

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi