I grandi Fotografi

Thomas Hoepker

  • 4 Giugno 2016

Thomas HopkerThomas Hoepker è un fotografo tedesco e membro della Magnum Photos noto per le caratteristiche foto a colori eleganti.

Thomas Hoepker ha inoltre documentato la distruzione del World Trade Center l’11 settembre 2001.

Carriera

Thomas Hoepker si è avvicinato alla fotografia all’età di 16 anni quando ricevette in regalo dal nonno una vecchia macchina fotografica 9×12 a lastra di vetro. Ha sviluppato le sue stampe nella cucina della sua famiglia e in bagno, e ha cominciato a guadagnare un po’ di soldi con la vendita di fotografie ad amici e compagni di classe. 

Hoepker studiato storia dell’arte e archeologia nel 1956 a Goettingen, a Monaco di Baviera, in Germania, dove ha imparato a capire le immagini e la composizione. Thomas HoepkerDurante il periodo della scuola ha continuato a fotografare e vendere immagini per contribuire ad autofinanziarsi la formazione tecnica. Nel periodo tra il 1960 al 1963 ha iniziato a lavorare come fotografo per Münchner Illustrierte and Kristall, raccontando storie da tutto il mondo.

Nel 1964 inizia una nuova esperienza lavorativa come foto giornalista per Stern (rivista). Negli anni ’70 ha inoltre lavorato come cameraman per la TV Tedesca, girando documentari. Nel 1976 lui e sua moglie, giornalista Eva Windmoeller, si trasferiscono a New York come corrispondenti per Stern.

Dal 1978 al 1981 è stato direttore della fotografia per American Geo. Dal 1987 al 1989 Hoepker si trasferisce ad Amburgo, lavorando come art director per Stern. Magnum Photos comincio’ a distribuire le fotografie di Thomas Hoepker nel 1964. Inoltre Hoepker ne è diventato membro  nel 1989. E’ stato anche Presidente della Magnum dal 2003 al 2006. Thomas HoepkerPer gran parte della sua carriera Hoepker ha usato macchine fotografiche Leica. Negli anni ’70 cominciò anche ad usare macchine SLR accanto alla sua Leica, usando Leicas per fotografie con grandangolo e fotocamere Nikon o Canon con obiettivi zoom. Nel 2002 ha incominciato a utilizzare Reflex digitali.

Oggi, Thomas Hoepker vive a New York insieme alla sua seconda moglie Christine Kruchen, con la quale produce documentari per la TV.

Mostre

  • 2006, Photographien 1955-2005, Photomuseum, Munich, Germany
  • 1995, Retrospective, Claus Tebbe Gallery, Cologne, Germany
  • 1994, The Maya Kunsthalle Cologne, Cologne, Germany
  • 1985/87, Retrospective, 25 cities in Germany
  • 1976, Rizzoli Gallery, New York and Rizzoli Gallery, Washington D.C., USA
  • 1965, Kunst und Gewerbe Museum, Hamburg, Germany

Filmografia

  • 2005, Ice-cold Splendor
  • 2003, Easter Island
  • 2000, Robinson Crusoe Island
  • 1998, Death in a Cornfield
  • 1973, The Village Arabati

Bibliografia

  • 1957, Jugend in dieser Zeit, Steingrüben, Germany
  • 1960, Finnland, Terra Magica, Germany
  • 1963, Lebendiges Kiel, Presseamt der Stadt Kiel, Germany
  • 1963, Yatun papa. Father of the Indians. Dr. Theodor Binder, Kosmos, Germany
  • 1967, Horst Janssen, artist’s portraits, Galerie Brockstedt, Germany
  • 1974, Die Iren und ihre Lieder, (Ireland and its songs), Germany
  • 1976, Berliner Wände, C. Hanser, Germany
  • 1977, Heinz Mack, Expedition in künstliche Gärten. Art in Desert and Ice, Sternbuch, Germany
  • 1978, Vienna, Time/Life books, Holland
  • 1983, Thomas Höpker (I Grandi Fotografi), Rizzoli,Italy
  • 1983, Die New York-Story, GEO Buch, Germany
  • 1984, Now! Überdosis New York/ HA Schult., Germany
  • 1984, Der Wahn vom Weltreich: Germany’s former Colonies, Sternbuch, Germany
  • 1985, Ansichten.Fotos von 1960 bis 1985, Braus, Heidelberg, Germany
  • 1985, Leben in der DDR. Life in East Germany, Sternbuch, Germany
  • 1986, Amerika: History of the discovery from Florida to Canada, Germany
  • 1986, HA Schult, New York ist Berlin, Germany
  • 1987, New Yorker: 50 unusual portraits, Stemmle, Schaffhausen, Germany
  • 1988, Rome, Hofmann & Campe, Germany
  • 1989, HA Schult, Fetisch Auto, Germany
  • 1991, Land of Enchantment, New Mexico, Philip-Morris books, Germany
  • 1998, Return of the Maya: Guatemala. A Tale of Survival, Henry Holt, USA. ISBN 978-1-899235-81-0
  • 2005, Thomas Hoepker, Photographien 1955-2005, Schirmer & Mosel, Germany. ISBN 978-3-8296-0219-8
  • 2013, Thomas Hoepker, New York, teNeues, Germany. ISBN 978-3-8327-9712-6
  • 2013, Heartland. Berlin: Peperoni. ISBN 9783941825451.

Premi

  • Kulturpreis, Deutsche Gesellschaft fuer Photographie, 1968
  • first prize for Death in a Cornfield, a TV film on Guatemala, from the German ministry of foreign aid, 1999

Fonte Wikipedia EN

Biografia su Magnum Photos

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi